Linux alla biblioteca di Reggio Emilia

31 bibliotecaContinuano le attività del comitato Leggere Tra Le Ruspe, che oggi ha presentato un documento dedicato alla situazione del servizio informatico nelle biblioteche di Parma, mettendolo a confronto con quello presente a Reggio Emilia.
Parlando con il personale della Biblioteca e del Centro Elaborazione Dati (CED) del Comune di Reggio Emilia abbiamo appreso come funziona il loro sistema informatico:

Linux ed i servizi bibliotecari.

Giovedì 22 maggio abbiamo incontrato Andrea e Massimiliano di “Leggere tra le ruspe”, il comitato in difesa della Biblioteca Civica presso l’ospedale vecchio di Parma.

Li incontrammo due anni fa per un’iniziativa comune dedicata a introdurre software libero nei computer a Parma sul modello della Biblioteca di Reggio Emilia.

Purtroppo abbiamo saputo che in due anni non è cambiato molto ed il parco macchine della biblioteca parmigiana è solo più obsoleto e meno funzionante.

Condividi contenuti